domenica 28 luglio 2013

spinning in relax

E' dura la vita con queste temperature,per chi come me lavora al chiuso in un capannone si arriva al fine settimana esausti e la voglia di pescare è ai minimi termini.Ma decidiamo di fare un giretto in relax al fresco mattutino,si fa per dire 28° alle 5 di mattina,pero qua sul lago è arieggiato e finché non sorge il sole si sta mica male,si incomincia a battere la spiaggia alla ricerca dei persici che dovrebbero  essere nel sottoiriva,difatti come schiarisce appena si incominci a catturare i persici con la sorpresa di un cavedano,anche Gabriele spigola anche lui qualche persico,facciamo passare alcuni vicoletti che portano l'accesso a  qualche piccola spiaggia,ma come al solito dopo un'ora e mezza l'intensità delle catture cala sino a fermarsi del tutto,è il momento di lasciare spazio ai turisti che dà lì a poco prenderanno d'assalto queste spiagge lacustri.Quindici pesci in due non è malaccio,alla prossima.



Nessun commento:

Posta un commento