sabato 5 ottobre 2013

con questo fa mille

Con questo aspio faccio mille ,mille catture da quando questo bellissimo pesce   mi è comparso all'improviso,nel 2002.,in quell'anno le catture furono appena 4 ma già pregustavamo le grandi potenzialità di questa specie nessuno non ne sapeva niente ,riviste ,negozianti pescatori nulla, nessuno sapeva niente le uniche informazioni le ho avute cercando in internet su siti dell'est europeo,nell'anno successivo le catture furono più consistenti 42 aspi ,e ancora nessuno non ne sapeva niente.Fu nel 2004 che ebbi molte soddisfazioni con catture abbondanti e di taglia,incominciammo a costruirci delle esche ad hoc,perfezionate nel tempo,per gli spot specifici,incominciammo a capire il comportamento nelle stagioni nei spot abituali,in quell'anno le catture furono 138.Nell'anno successivo si icomiciò a vedere qualche spinnista alla ricerca dell'aspio,le informazioni incomiciarono a farsi sempre più martellanti,riviste forum e blog,e venditori di esche più o meno efficaci spinsero molti spinnisti a riaffaciarsi sulle sponde dei grandi fiumi,la pressione di pesca si era moltiplicata chiusi l'anno con un buon calo delle catture 91.Il picco massimo lo ebbi nel 2009 con 196 catture e negli anni successivi di media intorno al centinaio di pesci,con evidente calo nel 2010-2011,che mi fece temere di ridimensionamento repentino dovuto ormai alla grossa pressione di pesca soprattuto sui letti di frega.Ora sono arrivato a 1000,pensavo di arrivarci prima, ma come ho già detto  la pressione di pesca si fa ogni giorno più pesante ho già assistito nel corso degli anni alla fine del luccio ,del bass,del cavedano,del ridimensionamento del siluro ,del calo di cheppie ora toccherà all'aspio,spero proprio di no,se no lo spinning per molti angler sarà un triste ricordo;non voglio finire di pescare nelle riserve a pagamento  gomito a gomito di centinaia di pseudo pescatori.Non ho mai preso taglie  record mi sono assestato sulla massima taglia di 6 kg,ne sono  stati catturati anche di 8 kg e si dice che arrivino anche ai 10 kg,spero che un domani abbia la fortuna di catturarne di così grossi,ma sopratutto che ce ne siano tanti per tutti alla fine ci basta poco per poterci divertire.





4 commenti:

  1. Auguri di buon mill'aspio...più che meritato!
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Complimenti ;) l' aspio è uno di quei pesci che non ho mai avuto il piacere di catturare...qual'è il suo habitat? lo si trova in tutti i fiumi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'aspio è una fortuna per noi spinnisti,nel bacino del pò e affluenti è presente in maniera più o meno abbondante

      Elimina