domenica 3 maggio 2015

primavera difficile

Come tutti gli inverni,si fanno calendari per pescate per tempi migliori,si aspetta con ansia il momento buono,si inizia sempre prima ma il cappotto è quasi sempre inevitabile,questa primavera non si discosta da altre,cappotti o catture magre le cause?Livelli alti,temperature ballerine,pressione di pesca esagerata,certo qualche cattura  la si fa, ma non si riesce a fare i numeri per una pescata soddisfacente.Mollare?Nooo  si insiste sin che ce la facciamo,sperando che la stagione prenda una piega migliore,panificando meglio le uscite sfruttando meglio quello che le stagioni offrono.





Nessun commento:

Posta un commento