venerdì 1 aprile 2016

light game nostrano

Come dicevo in precedenza,da l'anno scorso sono stato "fulminato",la light game ,è stato difficile adeguarmi ad esso,un minnow dipendente come me.la scintilla è scattata quando il mio socio Luigi ci stava provando con la gommina,ed io di fianco con il solito minnow,per farla breve nel percorrere lo stesso tragitto io feci un paio di pesci mentre lui 7-8 in quel preciso istante mi si aprì un mondo nuovo sconosciuto,non è che con la gomma non ci abbia pescato, ho fatti molti anni a bass e  l'esperienza non mi manca,ma questa filosofia è tutta nuova.prima di tutto l'atrezzatura molto leggera permette di pescare in scioltezza quasi senza fatica,certo ci si accontenta di prede medio piccole ma ampliando le specie da catturare non solo i predatori ma anche i cipridini,logicamente sempre e comunque C&R.La difficoltà principale secondo me è l'individuare lo spot giusto con una buona concentrazione di pesce,più pesce c'è maggiore è la competizione alimentare,poi bisogna adeguare la taglia dell'esca in base alle specie presenti,con il cavedano mi risulta ancora difficile l'approccio giusto,ma ci sto lavorando .





Nessun commento:

Posta un commento