giovedì 27 dicembre 2018

si tirano le somme del 2018


Dopo il brutto 2017 si pensava di aver toccato il fondo,ma il 2018 è stato anche peggiore,Purtroppo sono stato impossibilitato alla mia solita frequenza di pesca per motivi fisici ho forse saltato i mesi migliori dell'anno.Comunque qualcosa da salvare c'è,dopo i primi approcci  maldestri degli anni scorsi alla tecnica del drop shot,quest'anno mi sono applicato di più, complice i discreti risultati raggiunti.Quest'anno sarà da noi ricordato come l'anno delle scardole,io e i miei soci forse ne abbiamo abusato,ma purtroppo questo passava il convento.Come dicevo ho effettuato molte catture di scardole con il drop shot e non solo, anche i persici hanno collaborato sono mancati i cavedani che non abbiamo ancora inquadrato con la gomma a testina e a drop.Tante cose sono cambiate nel giro di pochi anni,dalla pesca pesante ad aspi e siluri siamo passati a una più comoda pesca light.La nostra politica è sempre stata quella di adeguarsi a ciò che la stagione offriva nonostante tutte le avversità.Vedremo in futuro cosa ci aspetta,l'importante è aver ancora voglia di pescare!!!




domenica 18 febbraio 2018

la stagione sta per iniziare

Uffa quest'inverno non finisce mai!La stagione sta per iniziare ma il tempo non ci aiuta,fine settimana prossima c'è l'apertura della trota a cui io da parecchi anni non partecipo più,ma dà anche all'avvio della pesca in generale sui fiumi e laghi.L'attrezzatura che ho riposto due mesi fa è stata preparata per le pescate più imminenti,seguendo a ciò che offre la stagione,inutile preparare calendari che come ogni stagione vengono stravolti dagli eventi,c'è solo d'augurarsi che i pesci che sono mancati all'appuntamento da almeno un paio d'anni vi facciano ritorno.In più ci siamo riproposti di vagliare altri spot nel raggio di km accettabile